Cerca
Close this search box.

Gnatologia

Gnatologia - Buongiorno Odontoiatrica

Analisi della postura e della masticazione, con approccio ortodontico, per la cura di cefalee, bruxismo e mal di schiena

“Denti e postura compagni di sventura” recitava un vecchio adagio fra i banchi della facoltà di Odontoiatria.

La gnatologia è una branca piuttosto recente dell’Odontoiatria, che studia i muscoli e le articolazioni della masticazione.

I primi studi sulla materia risalgono a tempi piuttosto recenti, metà dell’800, da parte di scienziati che hanno cercato di capire il funzionamento dell’organo della masticazione e le implicazioni che una malocclusione ha su tutto il corpo.

Negli ultimi 20 anni gli studi si sono estesi ed hanno posto il focus su un nuovo concetto gnatologico: la postura.

Si è compreso che una malocclusione può generare, in alcuni individui, uno squilibrio posturale sulla colonna cervicale e lombare.

Grazie alle ultime scoperte della gnatologia moderna abbiamo raggiunto ottime conoscenze riguardo la funzione masticatoria e tutte le funzioni ad essa connesse.

In pratica la gnatologia si occupa di problematiche abbastanza frequenti tra la popolazione tra cui:

  • digrignamento;
  • dolore al collo o al viso;
  • serramento diurno o notturno (bruxismo);
  • problematiche inerenti il movimento della mandibola o a blocchi mandibolari;
  • non corretta postura.

Queste problematiche, soprattutto negli ultimi anni, sono sempre più frequenti nella popolazione essendo espressione di fattori psico-somatici che, nel tempo, diventano vere e proprie problematiche fisiche.

Oggi la figura dell’esperto gnatologo assume un ruolo chiave nel trattamento di patologie che nel passato non avevano una facile collocazione specialistica e, spesso, inducevano il paziente a girovagare tra specialisti di diversi ambiti senza trovare una soluzione effettiva alla propria problematica.

Prima di approfondire i temi negli articoli che seguono, vi diamo un paio di definizioni per capire la materia. 

  • ATM (ovvero ARTICOLAZIONE TEMPORO MANDIBOLARE): È l’articolazione che permette i movimenti dell’apparato masticatorio (mandibola).
  • OCCLUSIONE DENTALE: Col termine “occlusione dentale” si indica il contatto che si crea tra i denti delle due arcate antagoniste (superiore ed inferiore) sia in una posizione statica che dinamica, esempio quando parliamo (fonazione), respiriamo, mastichiamo e deglutiamo.

Leggi di più negli articoli di approfondimento qui sotto.

I medici dedicati

DARIO
BOSI

Approfondimenti

LA VISITA DI CONTROLLO

Prima del trattamento specifico occorre verificare lo stato dell’occlusione e la postura mediante un’accurata visita di controllo.
Leggi Tutto

SOS BRUXISMO NOTTURNO

Frequentemente si rivolgono a noi persone affette da digrignamento anomalo durante il sonno, meglio conosciuto come bruxismo notturno.
Leggi Tutto

LA MALOCCLUSIONE

Un'errata malocclusione col tempo può provocare tensione a livello muscolare e portare a disturbi quali mal di schiena, cervicale e cefalee.
Leggi Tutto
Torna in alto

Hai un'urgenza o vuoi prenotare un appuntamento nel nostro studio dentistico?

Gli Studi Dentistici Buongiorno sono l’eccellenza nell’ambito odontoiatrico a Montecatini Terme, chiamaci per prenotare il tuo spazio dedicato e lascia che il tuo sorriso torni a splendere.