Cerca
Close this search box.

LE FASI DELL’IMPLANTOLOGIA COMPUTER GUIDATA

Leggi il nostro approfondimento e scopri tutte le fasi iniziali dell’implantologia computer guidata

I dati del paziente raccolti tramite l’anamnesi (questionario compilato dal paziente in prima visita in merito alle proprie condizioni di salute, allergie, abitudini alimentari etc.) insieme ad un esame radiografico 3D (tipo TAC Cone Beam)  della bocca del paziente ci consentono di valutare se le condizioni ossee siano idonee al posizionamento degli impianti e di scegliere nel dettaglio dove posizionare l’impianto: la sede, la profondità, l’inclinazione.

Grazie poi ad un software dedicato, parte la chirurgia guidata.

Il programma consentirà all’odontoiatra di elaborare al computer un’immagine in 3d dei seni mascellari del paziente e di pianificare virtualmente l’intervento di inserimento degli impianti dentali sin nei minimi dettagli.

Il file così elaborato verrà poi inviato al nostro laboratorio odontotecnico interno che provvederà a confezionare un prototipo di mascherina (chiamata “dima chirurgica”) in materiale plastico trasparente, simile ad un bite, che presenta già dei piccoli forellini circolari (di pochi millimetri di diametro) che permetteranno l’inserimento degli impianti dove stabilito, con la giusta inclinazione e profondità scelta in base alle evidenze della TAC 3D fatta.


IMPLANTOLOGIA COMPUTER GUIDATA

Torna in alto

Hai un'urgenza o vuoi prenotare un appuntamento nel nostro studio dentistico?

Gli Studi Dentistici Buongiorno sono l’eccellenza nell’ambito odontoiatrico a Montecatini Terme, chiamaci per prenotare il tuo spazio dedicato e lascia che il tuo sorriso torni a splendere.